Cabtutela.it
Aproli

Dopo vent’anni di attesa anche la scuola materna comunale “Montessori” di Palese avrà la sua mensa. Ad annunciare l’avvio del servizio a partire da giovedì 13 ottobre è stato l’assessore alle Politiche educative Paola Romano. Sono 65 le bambine e i bambini che potranno beneficiare della mensa, che sarà attivata in uno spazio apposito arredato con 70 sedioline e 12 tavolini. A scegliere di partire in ritardo rispetto alle altre scuole, come conferma l’assessore Romano, è stato il consiglio d’istituto della Montessori, che ha preso tempo per organizzare una festa con genitori e bambini in occasione dell’inaugurazione del refettorio.

\r\n

“Si tratta di un risultato storico – ha spiegato Paola Romano -. Nel territorio di Palese, finora, non era stato attivato il servizio mensa, con la conseguenza, per le famiglie che necessitavano del servizio, di dover optare al momento dell’iscrizione per istituti scolastici in altri quartieri, Santo Spirito in primis”.

\r\n

Anche la Montessori quindi si unisce agli altri istituti sul territorio – in totale sono 26 – dotati di un servizio di refezione. In alcune scuole la mensa è partita lo scorso 3 ottobre, mentre altre hanno atteso anche una settimana a causa della mancanza di personale.

\r\n

A partire da gennaio inoltre, il servizio verrà attivato anche nella materna “Macchie” di Palese, attualmente in fase di completamento.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui