Cabtutela.it
acipocket.it
Ventisei milioni di euro per realizzare la poligonale esterna di Bari, l’opera che ricade sui comuni di Bitritto e Modugno e che consentirà il collegamento della provinciale 236 per Santeramo con la 231 (ex 98) e con la 96. Si tratta della realizzazione dei primi due lotti di un progetto di più ampia portata, che permetterà una efficace connessione da  Rutigliano fino alle aree strategiche a nord del capoluogo pugliese (aeroporto, zona industriale, ospedale San Paolo). La Città metropolitana ha pubblicato i bandi.

\r\n

\r\n

La realizzazione della Poligonale comporterà un notevole decongestionamento del traffico sulle strade cittadine, in particolare di numerosi mezzi pesanti, e faciliterà il raggiungimento dell’aeroporto, del casello autostradale e della zona industriale. I lavori, finanziati con fondi Cipe e della Città metropolitana, saranno aggiudicati entro il 31 dicembre prossimo. I bandi di gara sono disponibili sul sito internet della Città Metropolitana di Bari.

\r\n

\r\n

“Un’opera che il territorio attendeva da anni – dichiara il sindaco metropolitano Antonio Decaro – e che noi con determinazione abbiamo voluto portare a termine. Ogni opera che prende forma è per noi un traguardo importante perché significa che, nonostante le difficoltà, questo nuovo ente può essere motore di sviluppo per il nostro territorio. Contiamo di espletare le procedure di appalto nei tempi previsti e di aggiudicare i lavori entro l’anno, certi che i territori e le amministrazioni comunali coinvolte si faranno trovare pronti per ospitare i due lavori. Ogni finanziamento che riusciamo a trasformare in cantiere e in opera è per noi un pezzo di futuro che realizziamo per le nostre comunità”.

\r\n

\r\n

“Un risultato concreto raggiunto grazie alla professionalità e alla dedizione del servizio viabilità della Città metropolitana – dichiara Michelangelo Cavone, consigliere delegato alla Viabilità -. Una sfida che solo nove mesi fa sembrava impossibile, ma che oggi possiamo dire di aver vinto. Il prossimo lotto della Poligonale, che prevede la realizzazione di un nuovo casello autostradale in corrispondenza con la zona ASI – conclude –  sarà, invece, finanziato con 18 milioni di euro del Patto per Bari”.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui