Cabtutela.it
acipocket.it

Manca ancora un mese all’inaugurazione dell’istituto Montessori a Carbonara – uno dei due nuovi asili comunali – ma la macchina organizzativa del Comune è già all’opera. La giunta comunale ha confermato oggi l’assunzione di 22 nuovi educatori, che andranno a prendere servizio nella Montessori a partire dal 21 novembre e nel nido Costa, a San Girolamo, a partire dai primi di dicembre.

\r\n

Per le assunzioni sono stati utilizzati i fondi del Piano di intervento per i Sevizi di cura all’infanzia del Miur Puglia. Sono 101 i bambini iscritti in totale nei due nuovi asili nido comunali, per la precisione 44 alla Montessori e 57 al Costa. Grazie al nuovo personale verranno potenziati i servizi per i minori – come conferma anche Tomasicchio -, garantendo ai piccoli ospiti di poter rimanere nella struttura fino alle 18 e ai genitori di poter lavorare anche durante il pomeriggio, sapendo che i figli sono al sicuro.

\r\n\r\n

\r\n

“Abbiamo potuto procedere con l’assunzione del personale educativo – spiega l’assessore Tomasicchio – necessario per i due nuovi nidi comunali grazie al  decreto enti locali. Questo prevede misure finanziarie urgenti per gli enti territoriali, introducendo in particolare disposizioni che riguardano il personale insegnante ed educativo degli enti locali necessario per garantire la continuità e assicurare la qualità del servizio educativo nelle scuole dell’infanzia e negli asili nido comunali”.

\r\n\r\n

\r\n


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui