Cabtutela.it
aqp.it
ferrovieappulolucane.it

Sempre più genitori scelgono di lasciare il proprio figlio nei nuovi asili nido comunali – il Montessori a Carbonara e il Costa a San Girolamo – fino a tardi. Il 60 % per cento dei genitori ha infatti aderito all’orario continuato, che permette ai piccoli ospiti di rimanere fino alle 18 all’interno della struttura.\r\n\r\nAd annunciarlo è l’assessore comunale alle Politiche educative Paola Romano, che si è dichiarata soddisfatta del risultato raggiunto con i 101 iscritti della Montessori e Costa. Siamo ormai prossimi all’apertura delle due strutture che apriranno i battenti, rispettivamente, a fine novembre e ad inizio dicembre.\r\n\r\nNiente apertura serale per i nidi\r\n\r\nPer il momento invece gli asili comunali non si adegueranno alla sperimentazione sugli orari serali che da alcuni anni sta venendo effettuata in diverse città italiane, ultima delle quali Milano. Nello specifico la proposta del Comune lombardo prevede l’apertura delle strutture fino alle 22.30 un giorno a settimana, così da permettere ai genitori che non possono permettersi una babysitter di rimanere a lavorare o di uscire fino a tarda serata”.\r\n\r\n”Non sono arrivate richieste in questo senso da parte di coloro che hanno iscritto i figli ai nidi –  spiega l’assessore Romano –  In futuro però potremmo pensarci, visto il successo dell’orario continuato, così da garantire ai genitori più tempo libero. Chiaramente bisognerà trovare il personale per tenere aperta fino a quell’ora le strutture”


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui