Cabtutela.it
acipocket.it

Un francobollo per Tommaso Maestrelli, grande giocatore e allenatore del Bari, guida della Lazio nel primo campionato suggellato dalla vittoria dello scudetto nel torneo 1973-74. La celebrazione filatelica giunge a quarant’anni dalla scomparsa di un grande uomo di calcio.\r\n\r\nMaestrelli, nato a Pisa, si trasferì nel 1935 giovanissimo in Puglia con la famiglia, essendo il padre ferroviere. A Bari entrò subito nei pulcini e in prima squadra nel 1938 con l’allenatore ungherese Jozsef Ging. In biancorosso ha collezionato ben 219 presenze, brillando nel ruolo di centrocampista e militando anche nella Roma e nella Lucchese.\r\n\r\nCome allenatore del Bari è stato sulla panchina solo per 6 partite, nel 1963-64, subentrato a Pietro Magni, ma subito esonerato (prima era stata a lungo vice). Il suo exploit fu alla guida della Lazio, fino all’epopea  scudettata di Felice Pulici, Giorgione Chinaglia, Pino Wilson, Luigi Martini…\r\n\r\nIl francobollo dedicato a Maestrelli sarà acquistabile dal 2 dicembre, al prezzo di 95 centesimi, negli uffici filatelici delle Poste: a Bari in piazza Umberto. E sarà un imperdibile cimelio per chi considera Maestrelli una bandiera e un pezzo di storia della Bari e del calcio italiano.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui