Cabtutela.it
acipocket.it
agricoladiniso.it

Un riconoscimento per i risultati raggiunti  in competizioni sportive in Italia e all’estero. È stato il vicesindaco Brandi a premiare cinque atleti di mma, un’arte marziale, a Palazzo di città questa mattina. Le mixed martial arts compongono una disciplina che comprende diversi stili di combattimento con pugni e calci, proiezioni, leve e strangolamenti.\r\n\r\nI premiati\r\n\r\nI premiati sono tutti allievi dell’associazione sportiva Sankaku: Luca Landi – campione Italiano mma 2016 nella categoria Seniores -, Alessandro Rizzi – campione Italiano mma 2016 nella categoria Juniores -, Giovanni Bozzi  – terzo classificato nel campionato italiano mma 2016 categoria Juniores -, Giovanni Fusano  – terzo classificato nel campionato Italiano mma 2016 in categoria Juniores – e il judoka Luigi Bartoli, terzo classificato nel trofeo internazionale “Nelson Mandela” in categoria Seniores.\r\n\r\nLa cerimonia\r\n\r\nAll’evento hanno partecipato anche Mario Landi, presidente dell’Asd Sankaku e il maestro Dino Bartoli. Entrambi hanno sottolineato l’importanza per i ragazzi del riconoscimento ottenuto dal Comune per le loro vittorie, arrivate dopo sacrifici e sconfitte, da cui però hanno saputo imparare.\r\n\r\n”Vi porto – ha dichiarato il vicesindaco Brandi durante la cerimonia – il saluto del sindaco Decaro e dell’assessore allo Sport Pietro Petruzzelli, che non sono qui per impegni istituzionali. Questa targa è il riconoscimento della città, che è fiera di voi e dei vostri successi. Bari vi ringrazia. Chiederò al presidente di citare i vostri nomi in apertura del prossimo Consiglio Comunale”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui