Cabtutela.it
acipocket.it
ferrovieappulolucane.it

Divari di sviluppo territoriale, mercato del lavoro ad alta frammentazione, diseguaglianze sociali, precarietà del lavoro, disoccupazione, esclusione sociale, povertà, sono mali endemici del tessuto economico-sociale italiano.

\r\n

Fenomeni che tendono a colpire le donne in misura grave e a produrre un costo sociale elevato per tutta la comunità.

\r\n

L’università  è chiamata a svolgere un ruolo per molti versi nuovo e innovativo sul territorio e per il territorio, in uno sforzo di interazione con i diversi attori che vi operano. E’ questo il senso del peso crescente riconosciuto alla cd. Terza missione delle università (si pensi all’apprendimento permanente, al trasferimento tecnologico, al public engagement).

\r\n

L’Ateneo barese ha raccolto con interesse la proposta del Centro Studi dell’Osservatorio Professionale Donna di realizzare quanto già svolto in altri Atenei del Centro-Nord d’Italia e, in particolare, di condurre una ricerca sulle laureate negli anni 2014 e 2015.

\r\n

Gli esiti di tale ricerca, condotta sulla base della somministrazione di un sondaggio, saranno presentati e discussi in occasione del convegno promosso e organizzato per il 16 dicembre dalle 9 e 30 nell’aula Aldo Moro (palazzo del Prete) dal Comitato Unico di Garanzia per le pari opportunità dell’Università degli Studi di Bari Aldo Moro, in collaborazione con il Dipartimento di Giurisprudenza.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui