Cabtutela.it

A Capodanno c’è chi sfida il freddo non solo correndo sul lungomare, ma anche tuffandosi nelle gelide acque di Pane e pomodoro. A farlo saranno i partecipanti della “Marcialonga nicolaiana”, la tradizionale corsa del primo gennaio che partirà dalle 11.35 dall’atrio della Basilica di San Nicola.\r\n\r\nAlla corsa potranno partecipare tutti i cittadini, che prima di affrontare il percorso che attraverso il lungomare li porterà al lido barese potranno partecipare alle 10.30 alla messa nella Basilica. Al termine della cerimonia religiosa sarà il priore della chiesa Ciro Capotosto a benedire con l’acqua santa i partecipanti alla corsa prima della partenza.\r\n\r\n”La corsa – ha spiegato l’assessore allo Sport Pietro Petruzzelli – è una tradizione ormai da anni, anche se dal 2015 l’amministrazione ha pensato di rilanciarla attraverso una comunicazione adeguata. In precedenza era conosciuta solo dai partecipanti storici, per cui era un’occasione di riunirsi”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui