Cabtutela.it
acipocket.it

“Signor sindaco di Bari Antonio Decaro, una delle vie più centrali e prestigiose della città (via Sparano) dovrebbe (a breve) essere sottoposta a importanti interventi di restyling. Detti interventi, pare, verranno effettuati a step e “per isolato”, sicché conseguentemente gran parte della strada sarà per lungo tempo ancora lasciata nell’attuale stato di degrado. Sede stradale, marciapiedi, cestini portarifiuti, pali dell’illuminazione e tutti gli altri elementi di arredo urbano sono, infatti, in condizioni pietose e indegne di una Città metropolitana, capoluogo di Regione.\r\n\r\nOrbene già molto tempo fa, ebbi a chiederle sindaco Decaro (prima ancora che fossero inopinatamente espiantate le palme) che su via Sparano potessero essere realizzati minimi interventi di decoro (ripartizione sede stradale e mattonelle, sostituzione cestini porta rifiuti, etc), in attesa del compimento del completo restyling. Nulla, invece, ha ritenuto al riguardo di dover fare!\r\n\r\nOggi – essendo anch’io amministratore pro-tempore di questa città e quindi difficilmente alieno da corresponsabilità – “abbasso il livello delle pretese” e le chiedo, almeno, di far apporre alcuni cartelli informativi dei prossimi interventi di ristrutturazione dell’intera via; tanto in modo che chi non è di Bari – e giunge nella più importante e centrale strada cittadina – comprenda i motivi del degrado e della desolazione infrastrutturale che lo circonda (a meno che non presumiamo che un turista segue le nostre piccole cose). Inoltre le chiedo che il prossimo (?) cantiere edile, sia adeguato al prestigio di via Sparano e non replichi le indecorose situazioni (strumenti di lavoro a vista/tute di lavoro appese alle griglie di separazione/etc.) verificatesi durante la rimozione – totalmente censurabile – delle palme e dei vasconi di contenimento. Infine le chiedo che i “variopinti” venditori ambulanti (autorizzati e non), vengano dissuasi dal proseguire la propria attività in una via così ferita e degradata, contribuendo gli stessi – a mio avviso – ad aumentare la desolazione.\r\n\r\nAuspico che, non per me ma per Sparano da Bari, vorrà accogliere anzidette minime richieste e nel frattempo la saluto”.\r\n\r\nGiuseppe Carrieri, consigliere comunale


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui