Cabtutela.it
aqp.it
ferrovieappulolucane.it
\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

Non nascondono la loro preoccupazione i residenti di San Girolamo, soprattutto coloro che vivono ai primi piani del complesso Equatore: davanti ai loro portoni si sta realizzando una piazza in cemento sopraelevata che per il momento sta impedendo la vista del mare. Basta camminare sotto i portici per rendersi conto della situazione: lì dove c’era la costa ora ci sono ruspe e lastre grigie.

\r\n

Una circostanza che ha destato varie perplessità e alla quale però l’assessore ai Lavori pubblici Giuseppe Galasso replica. “Non ci sarà alcun problema di visuale – spiega Galasso – quello che adesso si vede sarà coperto da aiuole e terreno e i portici dell’Equatore saranno esattamente a livello della piazza, non sottostanti. Quindi la visuale del mare sarà assolutamente garantita”. In sostanza attualmente i portici sono leggermente sopraelevati: per accedervi bisogna infatti salire delle rampe di scale. Scale che scompariranno e sarà messo tutto a piano. “Il progetto precedente che prevedeva la realizzazione del parcheggio sotterraneo sarebbe stato senza dubbio più invasivo – conclude Galasso – su questo non c’è da preoccuparsi invece. Tra pochi mesi sarà completato e si capirà che la vista mare sarà assolutamente tutelata”.

\r\n

Sdr Sdr

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

I disagi del cantiere

\r\n

\r\n

Il cantiere sta procedendo speditamente e entro l’estate, come preannunciato dall’amministrazione, i lavori termineranno, regalando al quartiere e alla città quattro spiagge e un lungomare di quasi due chilometri. Ma nel frattempo i disagi soprattutto per i commercianti continuano, tra posti auto mancanti e la riduzione dei clienti. Come spiega anche il consigliere municipale del Movimento Cinque Stelle, Davide De Lucia che aveva chiesto al Comune una detassazione per le attività commerciali.

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

“In merito al cantiere, mi preme sottolineare che San Girolamo e Fesca vivono un enorme disagio in termini di viabilità e commercio. Avevo chiesto all’amministrazione di valutare la riduzione delle tasse comunali ai negozianti della zona ed allo stesso tempo regolamentare le aree di parcheggio a striscia bianca per i veicoli, ma ciò non si è verificato. I residenti – spiega –  sono dunque in attesa del completamento dei lavori, che a detta del sindaco, io ne dubito, termineranno in estate. In un mio sopralluogo di qualche mese fa riscontrai varie stranezze, in primis l’ingresso di ragazzini all’interno del cantiere a pochi metri dalle ruspe a lavoro. Anche riguardo a questa segnalazione ancora oggi nulla è cambiato, gruppi di giovani entrano indisturbati nel cantiere a pochi metri dalle ruspe. Per il Movimento 5 Stelle non resta che vigilare sull’andamento dei lavori e sul rispetto dei tempi di consegna”.

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui