Cabtutela.it
acipocket.it

Ancora una bocciatura per il piano di riordino ospedaliero.  La III commissione regionale sanità ha votato contro, un colpo durissimo per il governo Emiliano. Infatti, al “no” annunciato del consigliere regionale di Noi a Sinistra, Cosimo Borraccino, si è unito anche il dissenso non previsto di un consigliere dello stesso Pd, il foggiano Francesco Paolo Campo.  Il piano è stato bocciato con 6 voti contrari e 5 a favore.

Il parere della commissione non è vincolante, il governo regionale può procedere ugualmente portando la delibera in Consiglio, ma politicamente è una batosta per la maggioranza di centrosinistra. Non a caso il presidente della III commissione, Giuseppe Romano (Pd), ha annunciato le sue dimissioni immediate. Un terremoto inaspettato, avvenuto ancora una volta mentre il governatore Michele Emiliano si trova a Roma per impegni istituzionali. I 6 voti contrari sono quelli di Cosimo Borraccino (SI), Paolo Campo (Pd), Mario Conca e Marco Galante (M5S), Nino Marmo (FI) e Luigi Manca (Cor).


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui