Cabtutela.it
acipocket.it

Un riconoscimento da parte della città a Nicole Orlando, atleta paralimpica pluripremiata ai campionati mondiali di atletica del 2015 in Sud Africa: oggi a Palazzo di Città l’assessore Paola Romano e il consigliere Giuseppe Muolo hanno donato alla sportiva barese una targa “come riconoscimento da parte di tutta la città, per la sua esperienza e per l’esempio che questa può rappresentare per tanti ragazzi che vogliono cimentarsi con lo sport”. L’iniziativa è stata organizzata da AIPD Bari e CIP Puglia per condividere come “l’esperienza di vita di un’atleta con sindrome di Down, testimoni con il suo esempio, quanto sia importante la forza di volontà nel perseguire i propri sogni”.

I presenti all’incontro

All’incontro sono intervenuti Maria Gabriella De Napoli, presidente AIPD – Associazione Italiana Persone Down – Sezione di Bari, Grazia Liddi, coordinatrice sezione AIPD Puglia, Francesco Manfredi delegato CIP – Comitato italiano paralimpico Bari, Giuseppe Pinto, presidente CIP Puglia, Floriana de Vivo, presidente FIS DIR – Federazione italiana sport disabilità intellettiva relazionale) Puglia e Marco Livrea, consigliere del sindaco incaricato alle politiche di tutela del diritto dell’accessibilità urbana.

Il commento dell’assessore Paola Romano

“Nicola Orlando è la testimonianza che deve insegnare che nonostante le difficoltà si possono raggiungere traguardi importanti e realizzare i propri sogni. L’esempio di Nicola è valido, non solo per i ragazzi affetti da disabilità, ma deve essere valido per tutti i ragazzi che vivono nella vita delle difficoltà e non per questo devono scoraggiarsi, anzi devono continuare a lottare e vincere”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui