Cabtutela.it
acipocket.it
MangAmi

Sopresi dalla polizia ferroviaria mentre rubavano cavi di rame, scappano lasciando la refurtiva. È successo ieri sera, sulla tratta delle Ferrovie dello Stato tra Gioia del Colle e Rocchetta Sant’Antonio. La polizia, coordinata dal dirigente del compartimento pugliese Giancarlo Conticchio, ha recuperato quattrocento metri di cavi di rame, già arrotolati e nascosti nell’erba.

Il fenomeno, diffuso nelle campagne pugliesi, è oggetto di un’incessante attività di repressione, dati i danni che la sottrazione dei cavi di rame provocano alla circolazione dei treni. A tal proposito, Conticchio sollecita la collaborazione dei cittadini affinché segnalino – anche anonimamente – alla polizia, ogni utile particolare che possa portare ai “predatori del rame”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui