lapugliativaccina.regione.puglia.it

Da diversi giorni i finanzieri di Molfetta tenevano sotto controllo un immobile, nelle vicinanze di piazza Paradiso, in uso a un 28enne, pregiudicato sottoposto agli arresti domiciliari. Le fiamme gialle si erano, infatti, insospettite per un frenetico andirivieni di ragazzi e ragazze che, fin dalle prime ore pomeridiane, entravano e uscivano dallo stabile con fare guardingo.

I militari hanno quindi effettuato una perquisizione domiciliare e, anche grazie all’ausiliodi “VANS”, pastore tedesco antidroga del Gruppo pronto impiego di Bari, rinvenivano all’interno dello stabile oltre 60 dosi di stupefacente vario, pronte per essere vendute.

Sono stati sequestrati, complessivamente, sei grammi di “cocaina”, 54 grammi di“marijuana” e 4 grammi di “hashish”, oltre a 85 euro,in banconote di vario taglio, quali provento dell’attività illecita di spaccio, nonché tutto l’occorrente per il confezionamento della stupefacente. Il 28enne è stato arrestato.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui