Appuntamento con i film del giorno, nella mattinata del circolo Barion. I primi a intervenire, sono stati i membri del cast di “La tenerezza”, il film di Gianni Amelio presentato ieri sera in anteprima mondiale. Tutti – o quasi: Elio Germano e Micaela Ramazzotti sono volati a Milano per partecipare alla diretta di “Che tempo che fa” di Fabio Fazio – i protagonisti del film hanno incontrato la stampa e il pubblico per rispondere a domande e curiosità sulla loro ultima fatica e sulle loro carriere. Maestro di cerimonie, il regista Gianni Amelio, che non ha mancato di ringraziare la produzione – “Capita di rado di poter lavorare così liberamente” – e i suoi attori: su tutti, il protagonista Renato Carpentieri. “L’unico attore a cui Gian Maria Volonté dava le battute – racconta il regista – dopo averlo sentito recitare, mi chiese: “Da dove viene questa meraviglia?”. “La tenerezza” sarà distribuito nelle sale a partire da domani.

gianni amelio

Non solo i grandi maestri, ma anche gli esordienti. Sono intervenuti per parlare de “La ragazza dei miei sogni”, il regista Saverio Di Biagio e il protagonista Primo Reggiani, subito assalito dalle fan per un autografo o una fotografia. La storia, ambientata in una Puglia esoterica, parla di amicizia e dell’amore del personaggio interpretato da Reggiani per Sofia (Miriam Giovannelli). Il film è stato proiettato in anteprima mondiale ieri pomeriggio e sarà replicato stasera alle 22 in sala 5, al Multicinema Galleria.

Infine, per presentare “Taranta on the road”, in concorso per le Opere prime e seconde, sono arrivati al Barion anche il regista Salvatore Allocca e la sua protagonista Nabiha Akkari, seguiti dall’ex-Iena Pif, che ha parlato del suo film “In guerra per amore”.

Bif&st 2019 Bari
© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here