Cabtutela.it
acipocket.it
ferrovieappulolucane.it

Tra San Nicola e il G7 la città di Bari per una settimana sarà “attraversata” da migliaia di persone e l’allerta è massima. Tutte le forze dell’ordine sono impegnate nel predisporre un piano di  sicurezza e anche per i vigili sono stati previsti corsi di formazione e nuova attrezzatura.

A rivelarlo è lo stesso comandante Nicola Marzulli in risposta ad una interrogazione urgente del consigliere comunale Michele Caradonna che ha dato voce alle preoccupazioni degli agenti della polizia municipale e del sindacato Sulpl.

Il 3 e il 4 maggio si terranno dei corsi per la formazione e la preparazione degli agenti finalizzati alla gestione dello stress. Inoltre arriveranno   40 caschi protettivi, 30 giubbini anti proiettili e 2 metal detector per il personale che sarà impegnato nelle zone “rosse” o ad esse adiacenti.

“Ritengo fondamentale – sottolinea Caradonna – il confronto operativo tra le forze di polizia indicate all’art. 16 della legge 121/1981 (Polizia di Stato, Arma dei Carabinieri, Guardia di Finanza, Polizia Penitenziaria e Forestale) e la Polizia locale, i cui nostri agenti nei confronti della minaccia terrorismo hanno lo stesso grado di esposizione al rischio degli agenti delle forze di polizia”.

“Rendere gli agenti di Polizia locale – conclude il consigliere Caradonna – partecipi del ruolo e delle responsabilità che dovranno assumere per questi prossimi appuntamenti ed informarli con adeguato anticipo sulle zone in cui dovranno operare e su come dovranno operare è sicuramente una questione di efficienza organizzativa di tutto il sistema di sicurezza”.  


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui