Cabtutela.it
acipocket.it

Dal 5 al 9 maggio, durante le festività di San Nicola, torna il “Villaggio del gusto 2017 – per baresi e forestieri”. Una manifestazione che coinvolge 20 stand (con 13 espositori “food” di Bari e provincia, insieme a 7 birrifici a km zero) con l’obiettivo di recuperare e valorizzare la tradizione dei prodotti tipici pugliesi a prezzi popolari.

L’evento – promosso dall’associazione “De Gustibus Vitae” di Bari, in collaborazione con il Birrificio Bari e BirrotecaPuglia.it e che si terrà nella rotonda del lungomare in piazza Diaz – è giunto alla terza edizione nonostante i problemi di ordine pubblico che sono si sono verificati lo scorso anno a causa della protesta di alcuni venditori abusivi: “Avete rappresentato lo Stato, non vi siete piegati alla richiesta pressante degli abusivi che vi hanno minacciato”, dice il sindaco Antonio Decaro: “Quest’anno si cambia registro, aspettiamo tante persone in particolare nel corso dell’esibizione delle Frecce Tricolore e dei fuochi pirotecnici”. “Chiedere una vigilanza straordinaria sarebbe stato solo un elemento controproducente – dice Mimmo Loiacono, organizzatore – anzi abbiamo ricevuto molte richieste da parte dei commercianti pugliesi, credo che sia un segnale di legalità importante”.

La novità principale del “Villaggio del gusto 2017” riguarda la realizzazione di un marchio “de.co” (simbolo di garanzia voluto dal Comune di Bari) che sarà affiliato ai prodotti culinari selezionati presenti sulle bancarelle: panzerotti e focaccia in primis, seguono la porchetta di Grumo Appula, prodotti per vegani e per chi soffre di intolleranze, panini di mare o ripieni con carne d’alta qualità di Noci e tanto altro. In più ci sarà la possibilità di scegliere tra 31 differenti tipologie di birra tra cui spicca la bevanda alcolica col nome di San Nicola.

“Siamo pronti – aggiunge Carla Palone, assessore allo Sviluppo economico – dopo i corsi di formazione per mettere in linea con la legalità alcuni ambulanti, siamo convinti di poter ottenere nuovi risultati e garantire ai cittadini baresi e ai turisti di poter assaggiare streetfood con norme igienico-sanitarie europee”.

Il programma prevede anche due concerti serali: il 6 maggio dalle 19.30 con il dj set a cura di dj Tuppi, mentre il 6 maggio spazio alle band locali con dj Miss Cecca e il live degli N-Joy. Sono stati pubblicati anche l’hastag per i sociali network #vdg2017 e la pagina Facebook “Villaggio del Gusto”. Tra i media partner, Borderline24 è la testata online affiliata all’evento.

villaggio del gusto bari


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui