Tutti con gli occhi rivolti verso l’alto, ad ammirare le Frecce Tricolori che hanno dato vita ad un emozionante spettacolo. I baresi, e non solo, si sono fermati per almeno mezz’ora poco dopo le 16 e 30 per non perdersi la perfetta esecuzione delle acrobazie dei bolidi dell’Aeronautica militare. Il lungomare era stracolmo di gente, tantissimi bambini: si calcola che complessivamente hanno visto l’esibizione almeno 300mila persone.

L’esibizione è stata accompagnata anche dalla voce dell’indimenticabile Luciano Pavarotti: è stato senza dubbio il momento più emozionante, tanto da suscitare l’immediato applauso degli spettatori.

Insomma, la tanto attesa esibizione della pattuglia acrobatica nazionale ha ripagato la trepidazione di coloro che si sono acccalcati sul lungomare e hanno affollato il fortino. Oltre mezz’ora di piroette tricolori, evoluzioni da brivido dei formidabili aerei, che spariscono nelle nubi per poi ricomparire improvvisamente con la loro inconfondibile scia. Una performance che ha sciolto con un gran finale l’adrenalina dei presenti in applausi

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here