Cabtutela.it

Toglieva le multe dai parabrezza delle auto parcheggiate in divieto di sosta e le gettava nel bidone. Subito dopo chiedeva soldi per fare parcheggiare. È accaduto ieri pomeriggio in largo Giannella, davanti a piazza Diaz, sul lungomare di Bari, dove una pattuglia della polizia municipale ha sorpreso un parcheggiatore abusivo di 48 anni, residente a Madonnella, mentre strappava le multe dalle auto.

L’uomo è stato denunciato per l’attività di parcheggiatore abusivo, ricevendo una multa di mille euro, e per occultamento di atti pubblici (le multe sui veicoli). Ha ricevuto anche una multa di cento euro per aver conferito i verbali sottratti nel bidone dell’Amiu, senza “differenziarli”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

1 COMMENTO

  1. […] La donna aveva appena parcheggiato la sua vettura in piazza Moro, nel cuore di una zona contraddistinta strisce blu e in orario diurno. Una circostanza significativa, che testimonia la radicalizzazione di un fenomeno solitamente limitato alle ore notturne, non interessate dalla sosta a pagamento. Pochi giorni fa a Bari era stato denunciato un altro parcheggiatore abusivo che toglieva le multe dalle auto in sosta e le gettava nell’immondizia. […]

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui