Cabtutela.it
acipocket.it

Artisti internazionali, nuove location dopo aver scelto il periodo estivo, apertura al pubblico mainstream. Riparte il Medimex 2017 “special edition”: quattro giorni di grande musica a Bari (da giovedì 8 a domenica 11 giugno) con un fitto programma di concerti, incontri d’autore, confronto tra professionisti, mostre fotografiche, proiezioni. “Tra il festiva della Taranta e il Medimex mettiamo in campo due tra le iniziative più importanti d’Europa,  pensiamo di delocalizzare il festival anche nella provincia Bat dalla prossima edizione”, ha detto Michele Emiliano, presidente Regione Puglia.

Cambio di location

L’international festival & music conference per la prima volta lascia gli spazi espositivi della Fiera del Levante per entrare nel cuore della città: con location all’aperto (parco 2 giugno e piazza Prefettura) e luoghi di cultura come teatro Petruzzelli, Castello Svevo, ex palazzo delle Poste. “Adesso scendi di casa e sei direttamente nel Medimex: cerchiamo di coinvolgere oltre gli operatori del settore tutti i cittadini baresi” ha aggiunto il curatore Cesare Veronico.

Artisti internazionali

Grandi ospiti sono attesi sul palco del Medimex 2017. In esclusiva in Italia Iggy Pop e Solange insieme a cantautori italiani: Calcutta, Fabrizio Moro, Salmo, Serena Brancale e tanti altri.

Proiezioni 

Mercoledì 7 e giovedì 8 giugno, il parco 2 giugno ospita due giorni di proiezioni per il “triangolo sacro” di film dedicati al rock in collaborazione con Apulia Film Commission. Prima giornata dedicata a Lou Reed, Iggy Pop, David Bowie. Nella seconda data omaggio al cinema musicale del regista cult Jonathan Demme.

Iniziativa per i commercianti

Anche il commercio barese sarà protagonista del festival musicale. Con “Bari suona” Confcommercio propone (6 e 7 giugno) esibizioni di musica live per le vie dello shopping. Il quartiere murattiano sarà suddiviso in base a quattro generi (blues, folk, swing, elettronica) e saranno allestite tre postazioni per un totale di 12 ore di musica al giorno.

Sicurezza

Si prevede la chiusura al traffico di corso Vittorio Emanuele II e di una parte di piazza Massari. Divieto di somministrazione e vendita di bevante alcoliche e non in contenitori di vetro e lattina. “Per evitare potenziali incidenti – ha detto il sindaco Antonio Decaro – saranno effettuati controlli per accedere ai concerti, ma non c’è nessun allarme sicurezza”.

Il programma è disponibile sul sito http://medimex.it/


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui