Cabtutela.it
acipocket.it
ferrovieappulolucane.it

Hanno provato a portar via la cassaforte da una tabaccheria di Turi, ma hanno dovuto desistere per l’arrivo dei Carabinieri. E uno dei malviventi è finito in manette.

E’ successo a la scorsa notte, in via Casamassima. La banda, composta da almeno cinque persone, dopo aver tagliato la serranda e forzato la porta d’ingresso, si è introdotta nel locale cercando di appropriarsi delle sigarette e dei gratta e vinci. Notata una cassaforte a muro dislocata nell’ufficio retrostante, i malviventi l’hanno sradicata tentando di forzarla. Un equipaggio dell’Aliquota Radiomobile, allertato dalla centrale operativa di Gioia del Colle, ha scombinato i piani dei malfattori, che si sono accorti dell’arrivo dei militari e hanno lasciato sul posto la cassaforte non riuscendo a caricarla su uno dei loro mezzi. Poi sono saliti velocemente nelle due autovetture di colore scuro, una BMW ed un’Audi, allontanandosi in direzioni opposte e rinunciando al colpo, mentre uno dei componenti della banda ha cercato di dileguarsi a piedi tentando inutilmente riparo dietro una siepe.

O. V., 37enne, censurato originario di Palo del Colle, è stato fermato dalla pattuglia senza opporre resistenza, mentre i suoi due cellulari hanno continuato a squillare ininterrottamente. L’autore del furto è stato sottoposto agli arresti domiciliari su disposizione della competente autorità giudiziaria, informata sui fatti. Gli investigatori sono sulle tracce degli altri componenti della banda che, con ogni probabilità, considerando il modus operandi, potrebbero essere gli autori di altri saccheggi avvenuti in negozi, bar, tabaccherie e altri esercizi commerciali dei comuni limitrofi nella scorsa settimana.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui