Cabtutela.it
aqp.it
ferrovieappulolucane.it

È stata presentata questa mattina, nel corso di una conferenza stampa a Palazzo di Città, la stagione comunale di Prosa 2017/18 realizzata in collaborazione con il Teatro Pubblico Pugliese.

All’incontro con la stampa sono intervenuti l’assessore alle Culture Silvio Maselli, il vicepresidente del teatro Pubblico Pugliese Paolo Ponzio, la dirigente delle Attività teatrali del Teatro Pubblico Pugliese Giulia Delli Santi, la responsabile Danza del Teatro Pubblico Pugliese Gemma di Tullio, il direttore artistico Teatri di Bari Vito Signorile e il direttore artistico della Casa di Pulcinella Paolo Comentale.

“Sono particolarmente soddisfatto di presentare la struttura e la visione di questa nuova stagione teatrale del Comune di Bari – ha dichiarato Silvio Maselli – perché, come mai prima d’ora, credo risponda pienamente alla nostra idea di cosa proporre al pubblico barese, il pubblico di una grande città. Sono orgoglioso perché questa stagione è ricchissima di stimoli culturali diversi e di proposte drammaturgiche innovative, capace di accogliere al proprio interno momenti creativi pensati anche per il pubblico di domani. Abbiamo lavorato su un mix che riesca ad assemblare da un lato la tradizione e il necessario allestimento di spettacoli imponenti, giusti per il grande palcoscenico del Petruzzelli; dall’altro progetti speciali che rappresentano il cuore stesso della nostra offerta”.

In programma tre spettacoli dedicati alla produzione straordinaria di uno dei più grandi autori di tutti i tempi: Dostoevskij.  Si svolgeranno sei  spettacoli  al Petruzzelli con alcune novità significative, tra cui una produzione dei “Vico Quarto Mazzini” che si confronteranno con i “Fratelli Karamazov” di Dostoevskij, con in scena alcuni dei più grandi attori della tradizione del teatro popolare barese quali Dante Marmone, Nicola Pignataro, Pinuccio Sinisi e Tiziana Schiavarelli; la nuova produzione dei Teatri di Bari, l’ “Anfitrione” per la regia di Teresa Ludovico; il ritorno a Bari di Emma Dante con il suo “Bestie di scena” che ha fatto discutere tutta Italia all’indomani della prima al Piccolo di Milano.

Ma quest’anno il pubblico della prosa barese potrà assistere anche alla messa in scena di uno dei testi più importanti della drammaturgia europea, “Copenhagen”, che arriva a Bari con un grandissimo allestimento, e potrà ritrovare Gabriele Lavia e Peter Stein. Accanto ai sei spettacoli al Petruzzelli, l’Abeliano ospiterà “I promessi sposi” nell’adattamento di Michele Sinisi che tanto successo ha riscosso a Milano e il Kismet “Un amore esemplare” di Daniel Pennac, lo scrittore francese che ci ha fatto innamorare di Belleville e dei suoi indimenticabili protagonisti.

“Due progetti innovativi – prosegue Maselli – attraverseranno  poi la prossima  stagione mettendo al centro dell’attenzione le donne e i loro corpi, sfruttati e violati, comprati agli angoli delle nostre strade. Un modo per sensibilizzare il pubblico sull’importanza delle parole, dei gesti e dei comportamenti”. “

S/workers” e “Medea sulla statale” proporranno agli spettatori due luoghi insoliti – l’ex mercato coperto di via Cagnazzi, il primo – e un pulmino che condurrà il pubblico lungo l’itinerario della prostituzione sulle strade della nostra città – il secondo. Mentre la compagnia svizzera delle “Officine Orsi” realizzerà una ricerca/inchiesta sull’identità cittadina, una installazione  teatrale per video e parole con la supervisione di Mariano Dammacco e Clarissa Veronico. “Nei giorni di marzo 2018 – aggiunge-  noi porteremo a teatro le scolaresche pugliesi per ricordare loro che fu il potere a volerlo morto e faremo loro tante domande tramite lo spettacolo “Chi ha paura di Aldo Moro?” di Giovanni Gentile, domande che solo il buon teatro sa porre”.

Per la prima volta, infine, il pubblico materano (che non ha un teatro di prosa attivo, al momento) potrà raggiungere con appositi pullman i luoghi di spettacolo. “Così – conclude Maselli – protrà fruire della qualità della nostra offerta e riusciremo anche ad integrare gli abbonamenti di Teatro Petruzzelli, Teatri di Bari e Camerata musicale barese: gli abbonati a questi circuiti potranno scambiarsi biglietti di accesso a costi ridotti per le rispettive stagioni sia perché il teatro è uno – a prescindere se sia pubblico o privato –  sia perché crediamo fermamente che il teatro vada reso sempre più accessibile, che è la ragione per la quale i possessori della card Cultura potranno utilizzarla per assistere agli spettacoli in stagione”.

Il programma

Stagione teatrale di Bari 2017/18

 

 

NUOVO TEATRO ABELIANO

Dal 2 al 5 novembre 2017

Fondazione Teatro della Toscana

Gabriele Lavia

IL SOGNO DI UN UOMO RIDICOLO

di Fëdor Dostoevskij

con Lorenzo Terenzi

l’allestimento è curato dal Laboratorio di Costumi e Scene del Teatro della Pergola

regia GABRIELE LAVIA

                                        

 

TEATRO PETRUZZELLI

22 e 23 novembre 2017

Teatro Metastasio di Prato

Maddalena Crippa

RICHARD II

di William Shakespeare

traduzione Alessandro Serpieri, riduzione Peter Stein

con Alessandro Averone, Gianluigi Fogacci, Paolo Graziosi, Andrea Nicolini, Graziano Piazza, Almerica Schiavo, Giovanni Visentin, Marco De Gaudio, Vincenzo Giordano, Luca Iervolino, Giovanni Longhin, Michele Maccaroni, Domenico Macrì, Laurence Mazzoni

luci Roberto Innocenti

assistente alla regia Carlo Bellamio

scene Ferdinand Woegerbauer

costumi Anna Maria Heinreich

regia PETER STEIN

 

 

TEATRO PETRUZZELLI

27 e 28 dicembre 2017

Vico Quarto Mazzini

KARAMAZOV

da Fëdor Dostoevskij

con Dante Marmone, Nicola Pignataro, Tiziana Schiavarelli, Pinuccio Sinisi

spazio e luci Vincent Longuemare

costumi Luigi Spezzacatene

scritto e diretto da MICHELE ALTAMURA, GABRIELE PAOLOCÀ

 

 

TEATRO PETRUZZELLI

3 e 4 gennaio 2018

Teatro Stabile di Napoli – Teatro Nazionale / Teatro Stabile di Genova

Eros Pagni

SEI PERSONAGGI IN CERCA D’AUTORE

di Luigi Pirandello

con, Angela Pagano, Gaia Aprea, Paolo Cresta, Gianluca Musiu, Alessandra Pacifico Griffini, Giacinto Palmarini, Federica Sandrini, Paolo Serra, Enzo Turrin

e con altri attori in via di definizione

scene e costumi Marta Crisolini Malatesta

luci Gigi Saccomandi

musiche originali Ran Bagno

regista assistente Alessandra Felli

scenografo assistente Davide Amadei

regia LUCA DE FUSCO

 

 

NUOVO TEATRO ABELIANO

Dal 18 al 21 gennaio 2018

Elsinor Centro di Produzione Teatrale

I PROMESSI SPOSI

di Alessandro Manzoni

con Diletta Acquaviva, Stefano Braschi,Gianni D’addario, Gianluca delle Fontane, Giulia Eugeni, Francesca Gabucci, Ciro Masella, Stefania Medri, Giuditta Mingucci, Donato Paternoster, Michele Sinisi

Scene Federico Biancalani

Costumi GdF Studio

Aiuto regia Roberta Rosignoli, Nicolo’ Valandro

Aiuto costumista Elisa Zammarchi

Direzione Tecnica Rossano Siragusano

collaborazione alla scrittura scenica Francesco M. Asselta

adattamento e regia MICHELE SINISI

 

 

TEATRO PETRUZZELLI

3 e 4 febbraio 2018

Piccolo Teatro di Milano – Teatro d’Europa, Atto Unico / Compagnia Sud Costa Occidentale, Teatro Biondo di Palermo, Festival d’Avignon

BESTIE DI SCENA

con Elena Borgogni, Sandro Maria Campagna, Viola Carinci, Italia Carroccio, Davide Celona, Sabino Civilleri, Alessandra Fazzino, Roberto Galbo, Carmine Maringola, Ivano Picciallo, Leonarda Saffi, Daniele Savarino, Stephanie Taillandier, Emilia Verginelli

e con Daniela Macaluso e Gabriele Gugliara
ideato e diretto da EMMA DANTE

 

 

TEATRO KISMET

Dal 15 al 18 febbraio 2018

Compagnie MIA/Parigi e Il Funaro/Pistoia

Daniel Pennac

UN AMORE ESEMPLARE

Gioco teatrale fra racconto e fumetto

tratto dal fumetto pubblicato da Dargaud “Un Amour Exemplaire”

di DANIEL PENNAC e FLORENCE CESTAC

Adattamento teatrale di Clara Bauer e Daniel Pennac

regia CLARA BAUER

 

 

TEATRO KISMET

Dall’8 all’11 marzo 2018

Teatri di Bari

ANFITRIONE

con Michele Cipriani, Irene Grasso, Demi Licata, Alessandro Lussiana, Michele Schiano di Cola, Giovanni

Serratore

musiche dal vivo Michele Jamil Marzella

spazio scenico e luci Vincent Longuemare

costumi Cristina Bari e Teresa Ludovico

cura del movimento Elisabetta Di Terlizzi

assistente alla drammaturgia Loreta Guario

scritto e diretto TERESA LUDOVICO


TEATRO PETRUZZELLI

19 e 20 marzo 2018

Compagnia Umberto Orsini e Teatro di Roma – Teatro Nazionale

Umberto Orsini, Massimo Popolizio

e con Giuliana Lojodice

COPENAGHEN

di Michael Frayn

regia MAURO AVOGADRO

 

 

NUOVO TEATRO ABELIANO

dal 5 all’8 aprile 2018 – Teatro per famiglie

Teatri di Bari

Lucia Zotti, Raffaele Scarimboli

AHIA!
con  Monica Contini

pupazzi Raffaele Scarimboli

luci e suoni Carlo Quartararo

scene Bruno Soriato

costumi Cristina Bari

cura del movimento Anna Moscatelli

video – editing e grafica Punes

assistente alla drammaturgia e alla regia

drammaturgia e regia DAMIANO NIRCHIO

 

 

TEATRO PETRUZZELLI

17 e 18 aprile 2018

Nuovo Teatro diretta da Marco Balsamo

Sergio Rubini, Luigi Lo Cascio

DELITTO/CASTIGO

adattamento teatrale di Sergio Rubini e Carla Cavalluzzi

progetto sonoro  G.U.P. Alcaro

regista collaboratore Gisella Gobbi

regia SERGIO RUBINI

 

 

 

PROGETTI SPECIALI

FUORI ABBONAMENTO

 

MERCATO VIA CAGNAZZI

21 e 22 ottobre 2017

ACASĂ COMPANY

(S)WORKERS

Autori Valeria Simone, Marialuisa Longo, Maristella Tanzi, Marco Grossi, Rossella Giugliano

Con Monica Varrese, Marialuisa Longo, Maristella Tanzi, Marco Grossi, Manuela Vista, Rossella Giugliano

Scenografo e Light designer Porziana Catalano

Graphics e video post produzione Maria Grazia Morea

Ideatrice e Dramaturg VALERIA SIMONE

 

 

SPETTACOLO ITINERANTE DAL TEATRO PETRUZZELLI

dal 19 febbraio al 4 marzo 2018

Teatro dei Borgia

Elena Cotugno

MEDEA SULLA STATALE

drammaturgia Elena Cotugno

con la collaborazione di Fabrizio Sinisi

realizzazione scena Filippo Sarcinelli

luci Pasquale Doronzo

ideazione e regia GIANPIERO BORGIA

 

 

PIAZZE DELLA CITTÀ

dall’11 al 13 maggio 2018

Officina Orsi

SU L’UMANO SENTIRE (CAP.4)
SOUVENIR DI BARI – RICORDO DI BARI

Installazione teatrale per video e parole
Un unico libro per più capitoli

collaborazione artistica (per la città di Bari) Mariano Dammacco

collaborazione al progetto Paola Tripoli

testi Roberta Dori Puddu
editing video Rubidori Manshaft

concetto e direzione: RUBIDORI MANSHAFT, PAOLA TRIPOLI

produzione capitolo 4, Officina Orsi con il sostegno: Pro Helvetia, Fondazione Svizzera per la cultura – Città di Lugano – Hernst Göhner Stiftung

 

 

 

POMERIDIANE PER LE FAMIGLIE

IN COLLABORAZIONE CON GRANTEATRINO/CASA DI PULCINELLA

 

 

dal 12 al 17 marzo 2018

“Chi ha paura di Aldo Moro” – Quarant’anni di rimozioni


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui