Cabtutela.it
acipocket.it
aqp.it

Un fondo iniziale di 20 milioni di euro per aiutare i Comuni pugliesi a progettare e quindi avviare le più importanti opere pubbliche. Alla presenza di 250 tra sindaci e amministratori comunali, nella sala conferenze della Fiera del Levante è stato presentato il Fondo regionale di rotazione per la progettazione. Un “prestito” (fino a 1 milione di euro a progetto) a favore degli enti locali con due finalità: velocizzare l’acquisizione di progetti di fattibilità tecnica per le opere pubbliche e incrementare le richieste di finanziamento delle singole città su fondi europei, statali, regionali.

Il fondo – che ha un plafond di 20 milioni di euro che si autoalimenterà – viene definito “rotativo” in quanto i Comuni possono attingere, realizzare la progettazione e poi attraverso il finanziamento restituire quanto ricevuto in anticipo.

“Questo è un rimedio – ha detto Michele Emiliano, presidente della Regione – in alcuni casi mancano i soldi per fare le progettazioni. Finalmente ci siamo riusciti, ma per le burocrazie italiane è stata un’impresa”. “Sono previste delle “premialità” per i centri urbani più piccoli che hanno maggiori difficoltà” ha concluso Giovanni Giannini, assessore ai Lavori pubblici della Regione.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui