Cabtutela.it
aqp.it
ferrovieappulolucane.it

Sassaiola contro la polizia da parte di un centinaio di migranti richiedenti asilo all’interno del Cara. Gli agenti hanno risposto con una carica di alleggerimento e il lancio di una decina di lacrimogeni, riuscendo a riportare sotto controllo la situazione. È accaduto durante i controlli che periodicamente vengono eseguiti nel centri di accoglienza di Palese. Tra la polizia ci sono otto poliziotti feriti lievemente.

Ad innescare la sassaiola è stata la pretesa di una decina di ospiti di portare alimenti di vario genere all’interno della struttura per festeggiare la fine del Ramadan. I poliziotti all’ingresso li hanno fermati sostenendo che non era possibile portarli all’interno, vista la presenza di una mensa e soprattutto la pericolosità che l’accensione di fornelli avrebbe avuto (già in passato sono scoppiati diversi incendi). I migranti hanno perso la pazienza e hanno cominciato a lanciare alcuni sassi.

Alla fine sono stati arrestati per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale un cittadino ivoriano, un nigeriano e un senegalese.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui