Cabtutela.it
acipocket.it
agricoladiniso.it

Troppi atti di vandalismo nel giardino dedicato al cantante barese, Mimmo Bucci, il sindaco Antonio Decaro è pronto a firmare un’ordinanza contro i teppisti.

“L’obiettivo – spiegano dal Comune – è quello di preservare lo spazio pubblico come bene comune collettivo, regolamentando gli accessi allo spazio pubblico e le modalità di fruizione dello stesso, per tutelare le famiglie e i bambini che lo frequentano nelle ore di apertura. Questo atto rientra nell’ambito di una serie di investimenti materiali e immateriali che l’amministrazione comunale sta effettuando sul quartiere Libertà”.

Il giardino Mimmo Bucci sarà, inoltre, oggetto di un controllo maggiore da parte delle forze dell’ordine e della polizia municipale, così come sarà oggetto di manutenzione straordinaria da parte dell’Amiu e della Multiservizi.

Nello specifico l’ordinanza prevede:

  • divieto di accesso e circolazione di veicoli a motore di qualsiasi genere
  • divieto di accensione di fuochi di artificio, petardi e fuochi di qualsiasi genere
  • divieto di circolazione di cani senza guinzaglio e museruola e con obbligo della raccolta delle deiezioni canine; nelle aree gioco dedicate ai bambini è comunque vietato l’accesso ai cani
  • divieto di danneggiare e imbrattare giochi o elementi di arredo, calpestare le aiuole fiorite e i siti erbosi delimitati, eliminare, danneggiare, tagliare e compiere qualsiasi azione che possa in altro modo minacciare l’esistenza di alberi e arbusti o parte di essi, abbandonare rifiuti al di fuori dei contenitori di raccolta, raccogliere e asportare fiori, bulbi, radici, semi, frutti, terriccio, muschio
  • divieto di praticare esercizi e giochi (come pattini e tavole a rotelle, bocce) che possono disturbare chi sosta o passeggia, causare incidenti a persone o danni alla vegetazione, alle infrastrutture, agli immobili inseriti all’interno dell’area adibita a parco
  • divieto di compiere qualsiasi attività in contrasto con la conservazione e il decoro dei suddetti luoghi (arrampicarsi su pali, panchine, danneggiare o imbrattare).
  • regolamentazione di apertura e chiusura del giardino dalle ore 8 alle 21, con limitazione dell’accesso al pubblico esclusivamente in quella fascia oraria.

 “Il giardino Mimmo Bucci, oltre ad essere una delle poche aree verdi del quartiere Libertà – spiega il sindaco Decaro – è uno spazio che rappresenta la collaborazione vera tra le istituzioni e la comunità del territorio, rappresentata dai volontari e dagli operatori del Redentore e da tutti i cittadini per bene che si adoperano per la cura delle persone e degli spazi pubblici del quartiere. Ci abbiamo messo diverso tempo ad attrezzare il giardino con la nuova illuminazione e le telecamere, per poi dare in affidamento il chiosco interno, perché noi crediamo che al presidio tecnologico debba essere sempre affiancato il presidio delle persone, di chi poi gli spazi deve viverli e animarli. Dopo tutto questo impegno e dopo la fiducia che tanti cittadini hanno riposto in questa nuova apertura, non intendiamo arretrare di un centimetro, non lasceremo che siano i vandali ad impadronirsi di quello spazio pubblico né lo lasceremo diventare palcoscenico di risse o scorribande. L’ordinanza servirà a rendere più incisivi i controlli e la manutenzione e a regolamentare gli orari di accesso per evitare che nelle ore serali si creino situazioni pericolose”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui