Cabtutela.it
acipocket.it

I vigili urbani, ieri pomeriggio, hanno sequestrato un appartamento in viale Kennedy dove alcune donne si prostituivano. Una casa a “luci rosse” scoperta dopo alcune segnalazioni. Gli agenti in borghese, dopo indagini e appostamenti durati alcune settimane, hanno accertato “un’attività di sfruttamento e favoreggiamento della prostituzione da parte di una colombiana residente a Bari, locataria dell’immobile che effettuava, ogni 10 giorni, scambio di giovani prostitute dominicane”, spiegano i vigili. Anche la proprietaria della casa è staat denunciata a piede libero per favoreggiamento, mentre la donna colombiana per sfruttamento della prostituzione.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui