Cabtutela.it

Si ricomincia, aspettando i nuovi. Parte domani con il raduno in sede la nuova stagione del Bari, che da mercoledì sarà impegnato nel ritiro in quota a Bedollo. Oltre a Fabio Grosso, l’allenatore arrivato dalla Primavera della Juventus per prendere il posto di Stefano Colantuono, il Bari ha ufficializzato venerdì l’arrivo del centrocampista Massimiliano Busellato, ma c’è attesa per l’annuncio di altri cinque giocatori da giorni abbinati alla maglia biancorossa.

Il primo è Andrés Tello, colombiano classe 1996, in prestito dalla Juventus. Poi ci sono i difensori Alberto Masi (a titolo definitivo) ed Elio Capradossi (in prestito dalla Roma) e due attaccanti partenopei, Riccardo Improta e Antonio Floro Flores, che arriverebbero in prestito rispettivamente dal Genoa e dal Chievo, cui il Bari ha chiesto anche informazioni su Raffaele Pucino, 26enne esterno difensivo di Caserta.

Per l’attacco, è maturata intanto un “pensiero stupendo”, la coppia formata da Antonio Floro Flores e dal bulgaro Andrej Galabinov, di proprietà dei Genoa. Resta in rosa, per ora, Filip Raicevic, mentre è destinato a lasciare Bari il centrocampista Marco Romizi.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui