Cabtutela.it
acipocket.it
ferrovieappulolucane.it

Il Tar ha respinto l’istanza cautelare proposta dal Comune di Putignano  per ottenere la sospensione del Regolamento Regionale sul Riordino Ospedaliero e degli atti attuativi emanati dalla Asl Bari.

La Regione aveva infatti disposto la riduzione dei posti letto di Pneumologia e la chiusura di dell’Unità complessa di ostetricia e ginecologia dell’ospedale Santa Maria degli Angeli. In particolare il giudice amministrativo ha ritenuto che la riorganizzazione delle strutture sanitarie disposta dalla Regione tuteli la salute e la sicurezza delle gestanti e dei neonati.

“Il piano di riordino ospedaliero va avanti – dichiara il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano – per offrire ai cittadini pugliesi strutture sicure ed efficienti dove soddisfare la propria richiesta di salute”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui