Cabtutela.it
acipocket.it

Ancora vandali nell’ex caserma Rossani. Preso di mira nuovamente l’Urban center, il primo edificio che è stato ristrutturato e che viene utilizzato dal Comune e dalle associazioni per presentare i progetti che riguardano il cambiamento del territorio cittadino. Qualcuno ha pensato bene di deturpare le nuove pareti, riempiendole di scritte. Ma non solo: anche la gradinata è stata imbrattata.  Da tempo i residenti della zona denunciano la presenza di bande di ragazzi che ogni sera sostano e armati di bombolette segnano il territorio.

Risale a pochi mesi fa il furto a pochi metri dall’Urban center delle piantine appena sistemate dal Comune nel giardino di via Gargasole, piantine che sono state nuovamente riposizionate da volontari, assessori e associazioni. Anche nell’ex caserma, che dovrebbe essere interdetta a causa della pericolosità dei capannoni che cadono a pezzi, continuano ad entrare persone di notte. Uno degli edifici della Rossani è facilmente accessibile dal parcheggio dell’Amtab: le transenne sono infatti state spostate e non ci sono controlli.

 

 

Scritte urban center Scritte urban center


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui