Cabtutela.it
acipocket.it
aqp.it
L’alga tossica si affaccia anche a Bari proprio sul finire dell’estate. Stando alle verifiche svolte dall’Arpa negli ultimi giorni, è stata avvistata nella zona centrale del lungomare di San Giorgio, a qualche chilometro da Torre Quetta e, a nord, tra Santo Spirito e Giovinazzo. L’alga che può provocare congiuntivite laringiti o dermatiti, in alcuni casi anche febbre alta e problemi gastrointestinali.
Il consiglio degli esperti è quello di non sostare troppo in zone rocciose in cui l’alga tossica è presente in concentrazioni più elevate.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui