aqp.it
ferrovieappulolucane.it
amgasbarisrl.it

Si indaga per sequestro di persona in relazione alla scomparsa di Noemi Durini, la studentessa di 16 anni di Specchia di cui non si hanno notizie dal 3 settembre scorso. Sul caso sono stati aperti due fascicoli: uno della Procura ordinaria, l’altro dalla Procura presso il Tribunale per i minorenni.
Questa mattina in Prefettura e in Procura si sono svolti vertici con inquirenti e soccorritori per fare sia il punto sullo stato delle indagini sia sulle ricerche alle quali, da oggi, prende parte anche il nucleo Saf dei Vigili del Fuoco. I controlli sono estesi a grotte, inghiottitoi, cisterne e pozzi. Sono coinvolti sono anche i carabinieri del Sis, Sezione investigative scientifiche, che ieri hanno proceduto fino a tarda sera a rilevazioni tecniche nella casa della giovane, in via Madonna del Passo. Decine i volontari della Protezione civile impiegati nelle ricerche che stamani sono state sospese per alcune ore a causa del maltempo e sono riprese solo quando le condizioni meteo sono migliorate.

L’ultima persona ad aver visto Noemi è stato il fidanzato: i due sono stati visti insieme mentre transitavano in via San Nicola a Specchia, all’alba di domenica 3 settembre.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui