lapugliativaccina.regione.puglia.it

Nella decorsa notte, la polizia ha arrestato un 22enne originario della Costa D’Avorio, responsabile del reato di tentata rapina impropria aggravata e lesioni a pubblico ufficiale.
In tarda serata la sala operativa della Questura di Bari ha ricevuto la telefonata di una donna che riferiva che un uomo travisato si era introdotto nella sua abitazione di Palese.

Sul posto sono intervenuti tempestivamente i poliziotti della squadra volanti che, nell’immediato, hanno individuato il giovane nascosto sotto un letto; questi, vistosi scoperto, ha inveito contro gli agenti prima lanciandogli alcuni oggetti e poi, con una forbice, ha cercato di colpirli per riuscire a fuggire. In questo frangente ha ferito quattro degli agenti intervenuti.
I poliziotti, nonostante il suo atteggiamento aggressivo, lo hanno bloccato.
Il ragazzo aveva nelle mani delle noccoliere artigianali realizzate mediante le gabbiette di alluminio con cui si sigillano i tappi dello spumante.
E’ stato arrestato per i reati di tentata rapina impropria aggravata e lesioni a pubblico ufficiale e rinchiuso nel carcere di Bari.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui