Cabtutela.it
acipocket.it
MangAmi

Un imprenditore edile di Cerignola, Gerardo Tressante di 71 anni, incensurato, è stato arrestato dai carabinieri del comando provinciale di Foggia per possesso di sostanze stupefacenti. L’uomo è ora ai domiciliari. I militari, dopo essersi presentati nella sua azienda, hanno eseguito una perquisizione nell’ufficio trovando una valigetta contenente 10 chili di hascisc, suddivisi in panetti da 100 grammi ciascuno, due chili di marijuana e 30 grammi circa di cocaina. La perquisizione è stata poi estesa a tutta l’area aziendale, dove i militari hanno notato un buco nel terreno, all’interno del quale hanno trovato altri 10 chili di hascisc. La droga è stata posta sotto sequestro insieme alla somma di denaro di tremila euro, presunto provento dell’attività di spaccio.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui