Cabtutela.it
acipocket.it
aqp.it

L’associazione culturale “I buffoni del destino” e l’Echo Events, durante questa stagione proporranno “Sorrisi e Canzoni”, rassegna ideata due anni fa dai rispettivi presidenti, il noto autore e attore Fabiano Marti e Donato Sasso, che abbraccia non solo la comicità squisitamente del cabaret, ma propone anche altre forme di spettacolo come la musica, il gospel e la commedia.

Venerdì 20 ottobre al teatro Forma di Bari si terrà il primo appuntamento della terza edizione della rassegna “Sorrisi e Canzoni” con lo spettacolo “Il giorno della Tartaruga”, famosa commedia musicale del 1964 targata Garinei e Giovannini, che sarà portata in scena dall’associazione culturale “70cento” di Bari, diretta da Nino Rizzi, che ne cura la regia.

“Il valore aggiunto che abbiamo dato a questa importante opera – ha affermato il regista – è stato il fatto che l’abbiamo resa più giovane. Questo proprio perché gli attori sono giovanissimi, quasi tutti ventenni. La loro giovane età e la loro vitalità, dà maggiore frizzantezza e allegria a un’opera che già di per se è molto allegra”.

Resa celebre da Renato Rascel e Delia Scala, “Il giorno della Tartaruga” affronta il tema, sempre attuale, della crisi della coppia, sullo sfondo dell’Italia degli anni del boom. I due protagonisti, oltre ad interpretare Lorenzo e Maria, marito e moglie che litigano dalla prima all’ultima scena, interpretano anche i vari personaggi della storia, offrendo una grande prova di attori; a completare il cast, accanto a loro 8 performers che danno vita ai ricordi della coppia creando atmosfere romantiche, divertenti e a tratti nostalgiche. Oltre a Lorenzo e Maria c’è un altro protagonista che è appunto la tartaruga. Questa che dà il titolo allo spettacolo e alla quale sono dedicate l’apertura e la chiusura, è un animaletto domestico al quale sono confidati i propri crucci e del quale prendersi  cura, ma per certi versi è anche un alter ego di Lorenzo.

“In scena, aiutati anche dai protagonisti Davide de Marco e Rosanna Cassano, che hanno già esperienza e sono in prospettiva lavorativa e professionale, i ragazzi oltre a recitare, cantano dal vivo e ballano. Alcuni di essi erano alla prima esperienza e con questi abbiamo fatto inizialmente formazione. Però devo dire che alla fine hanno portato a casa il risultato grazie al loro impegno e alla loro dedizione”.

In scena oltre ai due attori che interpretano Lorenza e Maria ci saranno, Nicola Napoli, Paolo Altamura, Giuseppe Damone, Sveva Petruzzelli, Alessandra Borreggine, Gaia Rimoli, Tommaso Citarella, Stefano Melarosa, Stefano Siciliano.

.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui