Cabtutela.it
acipocket.it
aqp.it

Con una cerimonia ufficiata dal cappellano Don Michele Scolletta alla presenza del direttore generale della Asl Bari Vito Montanaro, è stato inaugurato il nuovo punto di bar e ristoro all’interno della sede della ASL Bari nella struttura ex CTO sul lungomare Starita 6. Il punto ristoro di circa 40 mq. è gestito da Ladisa Srl, azienda che si è aggiudicata il bando per la concessione di 5 anni. Il servizio è rivolto anche agli utenti che giornalmente usufruiscono delle prestazioni offerte dagli ambulatori presenti nello stabile. Si tratta del primo bar all’interno della ASL Bari realizzato nell’ambito della procedura di gara con la quale sono state assegnate le concessioni per due punti ristoro in tutto il territorio della ASL Bari. I locali in cui sorge il punto bar-ristoro sono stati interessati da attività di ristrutturazione con rifacimento finiture, nuovi infissi, banco, retro banco e attrezzature di nuova fornitura e adeguamento ai recenti standard strutturali: saranno impiegate 3 unità lavorative per garantire il servizio dal lunedì al venerdì dalle ore 7:00 alle ore 15:00 e il martedì e giovedì dalle ore 7:00 alle ore 17:00. Gli spazi sono stati progettati e realizzati per una idonea accoglienza degli utenti.

“Voglio innanzitutto – dichiara  Montanaro – augurare buon lavoro a coloro che avranno nel nuovo punto bar-ristoro la loro sede di lavoro con l’auspicio che gli spazi inaugurati possano contribuire al miglioramento ed allo sviluppo di relazioni umane tra colleghi con ricadute certamente positive sulla qualità dell’ambiente di lavoro e anche di produttività”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

2 COMMENTI

  1. Preciso che i due punti ristoro della ASL Ba sono aggiudicati alla ditta Ladisa Spa, ma ve ne sono stati appaltati e avviati altri tre (Altamura, Molfetta e Monopoli), uno in fase di allestimento a Carbonara.
    Credo che sia importante dare informazioni corrette o astenersi.

    • Signor Pinto,
      quanto riportato nel pezzo è quanto riportato con un comunicato ufficiale dalla Asl di Bari. Non abbiamo scritto che sono gli unici, ma che ne è stato aperto uno nell’ex cto.

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui