Cabtutela.it
Aproli

In manette con l’accusa di furto aggravato in concorso due donne residenti a Bitonto  (BA).

Le due amiche, approfittando del notevole flusso di visitatori e clienti ad un noto centro commerciale di Casamassima, avevano asportato numerosi capi di abbigliamento da vari negozi della galleria . La tecnica utilizzata consisteva nel rimuovere i dispositivi antitaccheggio dai capi  d’abbigliamento, anche al costo di danneggiarli, per poi riporli nelle borse in loro possesso ed infine guadagnare l’uscita.

In questa circostanza, le due donne avevano quasi raggiunto la loro automobile nell’area parcheggio, quando sono state fermate da una pattuglia dei carabinieri. I militari hanno trovato capi rubati  in tre diversi esercizi commerciali del vicino centro commerciale. Per un valore di 500 euro.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui