Cabtutela.it
acipocket.it

Chi avvisa che sta per liberare il parcheggio nel quartiere murattiano di Bari ha in regalo un drink. E’ l’iniziativa dei responsabili Bee-P, l’app che per prima ha messo in condivisione le informazioni tra chi è in cerca di parcheggio e chi il parcheggio in città lo sta per liberare. L’iniziativa del drink in regalo è valida solo per domani, 4 novembre, nel murattiano, dalle 18.30 alle 21.30. L’annuncio va messo nella sezione “Lasciate il parcheggio”. Al momento di spostare l’auto, gli iscritti alla comunità che utilizzano l’applicazione per smartphone saranno raggiunti da un promotore dell’iniziativa che regalerà un buono per la consumazione di una bevanda in uno dei locali che hanno aderito.

“Il drink non è per forza alcolico – specifica Valentina Porzia, tra le responsabili dell’iniziativa – o può essere anche una birra piccola. Comunque va consumato il giorno seguente e non nella zona del murattiano. Quindi si potrà bere senza dover usare dopo la macchina. Questo perché ci teniamo specificare che alla base del nostro progetto rimane il richiamo alla guida responsabile, a cui lo staff di Bee-P è molto attento, e allo spot ‘O bevi o guidi’. Sarebbe inesatto polemizzare sulle nostre intenzioni. Anche l’uso dell’applicazione sul telefonino per la condivisione e la ricerca del parcheggio libero si potrebbe contestare. Ma il sistema permette di individuare il posto libero con 60 minuti di anticipo. Questo permette – conclude Porzia – di potersi organizzare prima di utilizzare l’auto.

Rimane la bontà del progetto che ha visto scaricare l’app a più di 4000 baresi, invogliandogli a lasciare il parcheggio e “a diffondere quanto più possibile la cultura dello #sharing alla base del funzionamento concreto ed effettivo della community Bee-P”. Per l’iniziativa di domani, intanto, i locali dove è possibile avere da bere in omaggio sono InAlto Vineria, in piazza Mercantile, Hop Bari, in via Devitofrancesco, Terra di Mezzo II – Era, in via Amendola, e Mood food&coffee, in via Via Salvatore Matarrese.

Per avere più informazioni sull’iniziativa, sempre domani, ci si potrà rivolgere ai BeePoint di via Argiro e corso Cavour, oltre ai contatti attraverso Facebook e sito web.

 

 


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui