Cabtutela.it
acipocket.it
amgasbari

Avevano rubato seimila euro nella canonica di Palmanova (Udine) e si sono offerti volontari per svolgere attività di volontariato per la chiesa. Ma il parroco ha detto “no” e il giudice, non potendo riconoscere le attenuanti generiche in assenza del risarcimento del danno, ha negato il patteggiamento già definito fra pm e difesa.

E’ successo a Udine dove – secondo Il Gazzettino e Messaggero Veneto – il giudice monocratico Paolo Lauteri ha respinto l’istanza di pena a un anno e quattro mesi di reclusione proposta dalla difesa, con il consenso del pm Paola De Franceschi, per i cittadini marocchini Khalifa Bagrar, 19 anni, residente a San Daniele del Friuli (Udine), ed El Mehdi Zinaoui, 22 anni, residente a Trivignano Udinese, che si erano introfulati grazie a un complice nella canonica di Palmanova (Udine), portando via seimila euro.

Respinto il patteggiamento per il diniego del parroco, don Angelo Del Zotto, che ha chiesto un risarcimento di 10.000 euro, i due giovani saranno processati il prossimo 13 novembre.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui