Cabtutela.it
acipocket.it
MangAmi

Più del 50 per cento dei box del mercato della Manifattura, nel quartiere Libertà, è sfitto o sotto sequestro. In attesa del restyling annunciato dal Comune (40 milioni di euro in totale) su 252 box solo 152 sono attualmente occupati da bancarelle, 80 risultano abusivi e chiusi per “recupero forzoso”. Perfino il bando d’assegnazione delle piazzole richieste da nuovi mercatali è bloccato a causa dei lavori in corso.

Una saracinesca su due è chiusa, intere file di banchi inutilizzati, vetri rotti e mai riparati (foto in basso), scritte spray all’esterno e decoro al minimo. E’ un mercato esanime quello di via Nicolai, ravvivato da commercianti che continuano a resistere alla crisi dei consumi e alle influenze della criminalità locale.

“Ci sarà un taglio del numero dei box nel progetto di ristrutturazione. Dopo i lavori  daremo priorità ai commercianti già presenti che da anni pagano regolarmente le tasse. Puntiamo su eventi serali”, ha detto Carla Palone, assessore allo Sviluppo economico.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui