Dopo il crollo in un’aula di Scienze Biologiche, all’interno del Campus, l’Università di Bari ha avviato i lavori di messa in sicurezza del plesso, scardinando i soffitti lì dove sono state riscontrate criticità. Ma il plesso incriminato non è stato chiuso e alcune lezioni, in particolare di Scienze Biotecnologiche, si sono continuate a tenere regolarmente, nonostante la presenza di un cantiere e di evidenti interventi di ripristino. La foto, che ritrae un soffitto del palazzo, è stata pubblicata su una pagina di Facebook (universitario di m…) che raccoglie le proteste degli universitari di tutta Italia.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

SEI UN UTENTE PROFESSIONAL?
SCOPRI LE OFFERTE VODAFONE SU MISURA PER TE
La compilazione del form autorizza il trattamento dei dati inseriti per finalità di contatto commerciale (Regolamento (UE) 2016/679)
TEL. P.I.


caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here