Il precedente del 2015, in Coppa Italia, lasciava poco spazio alle speranze. E l’annuncio di vietare la trasferta di Bari ai tifosi del Foggia, domenica 26 novembre, da parte del Dipartimento della Pubblica Sicurezza del Ministero degli Interni, non ha certo suscitato incredulità. Alla comprensibile amarezza hanno però fatto seguito appelli al “buon senso”, che potrebbero regalare al derby di serie B, in programma alle 12.30 e valido per il 16° turno di campionato, la cornice di pubblico che merita, da ambo le parti.

Domani, infatti, è in programma un incontro fra il club rossonero e il questore di Bari, che potrebbe portare a rivedere il provvedimento e ad ammettere al San Nicola circa 1.300 sostenitori del Foggia, da decidere se fidelizzati o anche non tesserati. Il match è ritenuto ad alto rischio dal Ministero dell’Interno, malgrado il comportamento esemplare tenuto quest’anno in trasferta dai tifosi rossoneri.

Bif&st 2019 Bari
© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here