Sono in fase di costruzione i primi 35 dei 64 autobus acquistati dall’Amtab, che arriveranno a Bari nei primi mesi del 2018. I mezzi in costruzione appartengono al primo lotto che prevedeva l’entrata in funzione di 35 autobus urbani di circa 12 mt, alimentati a metano. Grazie alle economie di gara sul bando iniziale, con la fornitura di 54 nuovi autobus per il trasporto pubblico urbano, è stato possibile acquistarne altri 10, arrivando così al totale di 64.

Tutti gli autobus saranno dotati di un sistema di videosorveglianza di bordo con 4 telecamere a colori, sistemi automatici di conteggio passeggeri in corrispondenza delle porte centrali e posteriori e di un tornello con dispositivo di controllo, per evitare il mancato pagamento del biglietto, da installare in prossimità della porta anteriore del mezzo.  Per un costo complessivo di 15 milioni di euro.

“Stiamo monitorando tutte le fasi di costruzione dei nuovi autobus – spiega il sindaco Antonio Decaro – per assicurare che i tempi siano rispettati. Vedere queste immagini ci restituisce in parte la gioia di un risultato a cui stiamo lavorando da tanto tempo. Presto gli autobus arriveranno a Bari e saranno una bella iniezione di energia per il servizio di trasporto pubblico urbano, che registrerà un significativo miglioramento, nei tempi e nella qualità dell’offerta ai cittadini. In questi tre anni abbiamo fatto un lavoro lento ma molto accurato per risanare un’azienda che abbiamo voluto rimanesse pubblica. Un lavoro che sta portando a risultati importanti sul fronte della gestione e sul rapporto dei cittadini con il servizio di trasporto pubblico, visti i dati di acquisto dei biglietti in costante aumento. L’arrivo di questi autobus sarà un altro risultato importante”.

La prima fornitura di autobus acquistata è così suddivisa:

  • n. 35 autobus urbani di circa 12 mt, alimentati a metano;
  • n. 13 autobus urbani medi di circa 9 mt, alimentati a gasolio;
  • n. 3 autobus urbani snodati di circa 18 mt, alimentati a metano;
  • n. 3 autobus di circa 12 mt, di cui n. 2 alimentati a gasolio e n. 1 alimentato a metano.

 

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
fieradellevante.it
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here