lapugliativaccina.regione.puglia.it

Una scossa di terremoto di magnitudo 3.6 è stata registrata alle 2.43 della notte scorsa sulla costa del Gargano, nel Foggiano, ad una profondità di cinque chilometri, dalla sala sismica dell’Istituto di geofisica e vulcanologia di Roma. La scossa – lo riporta l’Ansa –  non ha provocato danni a cose o feriti, ma è stata avvertita dalle popolazioni di alcuni comuni della zona. In particolare, nel raggio di 20 chilometri dall’epicentro, la scossa è stata avvertita nei territori di Rodi Garganico, Ischitella, Peschici, Vico del Gargano e Carpino.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui