Cabtutela.it
acipocket.it
ferrovieappulolucane.it

In arresto una donna pregiudicata di Andria. La 30enne,  in apparenza normale “casalinga”, tra le pareti domestiche non si occupava solo del ménage familiare: i carabinieri e i cani antidroga hanno scoperto l’interesse della donna per la cocaina e la marijuana, ma anche per munizioni di armi comuni da sparo.

In particolare, i militari, dopo diversi servizi di osservazione, pedinamento e controllo, nel tardo pomeriggio di ieri si sono presentati davanti all’ abitazione  della donna, nel quartiere “San Valentino” di Andria. Giunti sulla porta di ingresso, la 30enne ha tentato di  barricarsi in casa opponendo dapprima ostacoli e poi usando la forza fisica. Tentativi di difesa inutili, poiché una volta entrati, i militari hanno trovato all’interno  cocaina di circa 3 grammi e altri due involucri di marijuana del peso di circa 10 grammi. Proseguendo la perquisizione nel bagno, inoltre, sono stati trovati 9 proiettili cal. 9 mm GFL, inesplosi, nonché, qua e là nell’abitazione, materiale vario per il confezionamento ed il dosaggio dello stupefacente (bilancini, ritagli di cellophane per la termosaldatura, coltelli intrisi di sostanza stupefacente…).

La donna, quindi, è stata arrestata con l’accusa di resistenza a pubblico ufficiale, detenzione di stupefacenti e detenzione abusiva di munizioni. Su disposizione della Procura è stata sottoposta agli arresti domiciliari.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui