Cabtutela.it
acipocket.it

 Controlli serrati dei carabinieri di Andria nei quartieri centralissimi attigui a piazza Vittorio Emanuele, piazza Porta La Barra, viale Eritrea e nella zona della villa comunale. In manette è finito un 38enne che, in via Lissa, si aggirava atteggiamento sospetto con alcuni passanti. I militari lo hanno bloccato mentre poco dopo aver ceduto una dose di droga a un tossicodipendente, poi segnalato all’Utg di Barletta-Andria-Trani. La successiva perquisizione ha permesso di rinvenire diverso materiale utile per il confezionamento e il dosaggio dello stupefacente (tra cui vari ritagli in cellophane e bilancini di precisione), nonché un telefono cellulare, utilizzato per concertare l’incontro con l’acquirente. Per il “centralinista della coca” è scattato l’arresto per spaccio di sostanze stupefacenti e, su disposizione della Procura di Trani, è stato collocato agli arresti domiciliari.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui