Cabtutela.it
acipocket.it

Con lezioni in strada i volontari della Croce Rossa italiana di Bari promuovono le manovre pediatriche salvavita per formare ed educare i genitori in caso d’emergenza. Si tratta di una simulazione in pubblico che anticipa alcuni dei temi affrontati nei corsi gratuiti (lezione informativa di 1 ora e sonno sicuro della durata di 1 ora). Oltre ai corsi a pagamento per manovre disostruzione pediatrica e manovre di rianimazione cardiopolmonare pediatrica.

Ieri in via Argino decine di genitori hanno potuto osservare da vicino l’insieme di pratiche dedite alla liberazione delle vie aeree da un corpo estraneo. In caso di ostruzione totale della trachea è necessario agire immediatamente, gli infanti perdono conoscenza in circa 25 secondi. Secondo i dati Istat il 27 per cento delle morti classificate come “accidentali”, nei bambini da 0 a 4 anni, avviene per soffocamento causato dall’inalazione di un “corpo estraneo” e/o cibo.

Per maggiori info: http://cribari.org/corsi-e-formazione/manovre-salvavita-pediatriche.html


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui