Cabtutela.it
acipocket.it

Parte dei tifosi baresi lo ha contestato e fischiato sentendosi tradita nel periodo delle inchieste sul calcioscommesse. Jean Francois Gillet – poi assolto da ogni accusa durante il processo che lo coinvolgeva – però non ha mai dimenticato il Bari e la città che lo ha accolto per oltre un decennio e, oggi, su Instagram ha fatto gli auguri per i 110 anni di vita del club biancorosso.

Il portieree belga è stato capitano e bandiera del Bari, poi il calcioscommesse ha incrinato il rapporto di amore che c’era con i tifosi. Il processo penale ha stabilito che lui non ha commesso alcun illecito, ma la spaccatura non è mai stata ricomposta del tutto. Eppure, il numero uno continua a mostrare affetto verso i colori che ha indossato per oltre dieci anni.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui