Cabtutela.it
acipocket.it
aqp.it

“Je Bar e famm parlà u dialett”. La Giornata nazionale del dialetto è iniziata nella sala giunta del Comune con la partecipazione di attori simbolo del vernacolo e studenti delle scuole Duse, Michelangelo e Piccinni. L’iniziativa organizzata dalla commissione Culture, presieduta dal consigliere Giuseppe Cascella, è diretta da Vito Signorile e dalle associazioni riunite intorno al progetto oMaggio.

Gli attori intervenuti – Davide Ceddìa, Rocco Capri Chiumarulo, Roberto Corradino, Antonella Genga, Nico Salatino – hanno recitato brevi letture tratte dai testi dei padri del dialetto barese (come mostra il video).

La giornata prosegue nel pomeriggio (dalle ore 18) nella sala Odegitria della Cattedrale, dove poeti vernacolari vincitori di premi negli ultimi quindici anni leggeranno i propri componimenti. In particolare Vito Signorile leggerà Canti dell’Inferno nella traduzione in barese di Gaetano Savelli.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui