Cabtutela.it
acipocket.it

La Procura di Ravenna è pronta a disporre l’autopsia su una donna di 78 anni morta ieri sera a distanza di qualche mese da un violento scippo subito il pomeriggio del 26 settembre a Lugo, nel ravennate: l’anziana era stata aggredita mentre passeggiava vicino a casa, lungo una ciclabile, accompagnata dalla sua badante ucraina, testimone chiave dell’accaduto. Strattonata alle spalle, la pensionata era caduta battendo la testa sull’asfalto. Le sue condizioni erano apparse da subito gravi tanto che da allora non è mai stata dimessa dall’ospedale.
Poco tempo dopo, come riportato dal Resto del Carlino, le indagini di squadra Mobile e del commissariato di polizia avevano consentito di individuare il sospettato, un 25enne tunisino senza fissa dimora, da allora in carcere per rapina aggravata e lesioni. Ora il giovane rischia di essere accusato di omicidio preterintenzionale.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui