Cabtutela.it
acipocket.it

Un piccolo gruppo di  residenti delle case popolari, stamattina, ha protestato durante il sopralluogo del sindaco Antonio Decaro nel rione San Marcello, dove sono in corso dei lavori di riqualificazione ed edificazione di nuove strutture.

Sei-sette persone hanno inveito e protestato contro la realizzazione di un campo da calcio per ragazzi promesso alla comunità parocchiale e a don Gianni. I residenti delle case popolari non vogliono che il campetto venga realizzato a ridosso delle abitazioni, temono evidentemente che si creerebbe troppo caos. “Fate strade e marciapiedi invece”, ha urlato qualche donna.

Il sindaco ha assicurato che strade e marciapiedi sono nel progetto e verranno realizzati, mentre per quanto riguarda la localizzazione del campo da calcio verrà individuata un’area diversa. “Come ho sempre fatto da quando sono sindaco – spiega – ho ascoltato i cittadini che mi hanno manifestato il loro dissenso rispetto alla posizione del campo, per timore che le attività dei ragazzi possano disturbare la quiete dei residenti. Il nostro obiettivo resta quello di realizzare un’area per il gioco e per lo sport dedicata ai ragazzi e alle famiglie della comunità di San Marcello e, se individueremo un’altra zona compatibile con il progetto di riqualificazione, non ci sarà alcun problema rispetto alla possibilità di realizzarlo in un altro spazio. Credo, però, che tutti siamo convinti che realizzare spazi per stare insieme e vivere il quartiere debba essere un obiettivo comune. Soprattutto perché, grazie ai lavori previsti nel Pirp, quest’area sarà interamente riqualificata, con il rifacimento di strade, marciapiedi e i relativi nuovi sottoservizi per tutte le abitazioni della zona. I lavori sulle altre opere previste stanno andando avanti, compresa la palazzina degli alloggi popolari che è quasi terminata. In questi giorni sono cominciati anche gli scavi per realizzare l’edificio pubblico che sarà poi messo a disposizione della città”.

 

 


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui